Incentivi della Regione Marche per il sostegno alla Creazione d’Impresa

La finalità dell’intervento è la concessione di incentivi a sostegno della creazione di nuove imprese (tra cui quelle nate da processi di workers buyout) e di Studi Professionali, Singoli e/o Associati e/o dei Liberi Professionisti, aventi sede legale e/o operativa nel territorio della Regione marche. Le nuove realtà di cui sopra devono costituirsi successivamente alla data di pubblicazione dell’Avviso sul BURM (già avvenuta in data 11 agosto 2016) al fine di assicurare il massimo effetto incentivante dell’intervento. CLAR è in grado di fornire supporto per l’elaborazione della domanda di accesso a questi fondi. Inoltre, quale ente formativo accreditato può erogare Continua…

Nuova Agenda europea delle Competenze

Nel giugno 2016 la Commissione europea ha adottato la nuova Agenda delle Competenze (da seguire su Twitter: #euskillsagenda). L’iniziativa si propone di favorire il raggiungimento di alcuni obiettivi della strategia Europa 2020: assicurare occupazione al 75% della popolazione in età lavorativa, portare al di sotto del 10% il tasso di abbandono scolastico, dare ad almeno 40% dei giovani un’istruzione universitaria o equivalente, ridurre di almeno 20 milioni il numero delle persone a rischio di povertà o emarginazione sociale. Più in dettaglio, obiettivo dell’Agenda è rendere le competenze fornite ai giovani più adeguate al mercato del lavoro ed alle sue nuove Continua…

Il lavoro nel 2020 in Italia secondo Unioncamere

fonte: http://www.repubblica.it/economia/miojob/lavoro/2016/06/06/news/occupazione_nuovi_posti-141412435/ Le aziende punteranno sempre di più su chi avrà saperi di alto livello e competenze di stampo hi-tech. Cercheranno dirigenti, professionisti specializzati e figure tecniche. Lo faranno, per provare a essere competitive in un mercato che si va globalizzando senza pause. Da qui al 2020, secondo le stime di Unioncamere e Gruppo Clas, le entrate tra settore pubblico e settore privato saranno in tutto 2,5 milioni con un fabbisogno delle imprese che crescerà a un tasso medio annuo del 2,3 per cento. A spingere saranno soprattutto i servizi che cresceranno con un tasso pari al 2,6 per cento Continua…