Erasmus Plus Waterschool contribuisce a tutelare una risorsa strategica: l’acqua

Il progetto Erasmus Plus Waterschool contribuisce, partendo dal livello della scuola, ad un più corretto uso di una risorsa strategica, l’acqua, ed al suo corretto utilizzo. Il caso italiano, infatti, è particolarmente significativo, come mostrano queste cifre. L’Italia maggior consumatore di acqua imbottigliata Secondo un’indagine del CENSIS, il 90,3% degli italiani beve acqua minerale, il 79,7% ne beve almeno mezzo litro al giorno. Negli ultimi vent’anni, tra il 1995 e il 2016, c’è stato un boom dei consumatori , cresciuti di ben 19 punti percentuali: ancora più notevole l’aumento di quanti ne bevono almeno mezzo litro al giorno, che sono Continua…

Nuovo progetto Erasmus Plus Waterschool approvato!

Il Centro Libero Analisi e Ricerca è partner italiano di un nuovo progetto Erasmus Plus KA02 (cooperazione per l’innovazione e scambio di buone pratiche), che è stato approvato dall’autorità nazionale dell’Austria (codice 2018-1-AT01-KA201-039198). Il progetto si chiama WATERSCHOOL (Bere Acqua a Scuola) e si propone di creare risorse digitali aperte per la formazione e la diffusione di pratiche innovative e strumenti didattici in tema di consumo dell’acqua nelle scuole. L’importanza dell’acqua potabile è ben nota, tanto che la maggior parte degli insegnanti di scuola materna e in obbligo scolastico permettono di bere durante le lezioni, cercando di spingere bambini e Continua…