Erasmus 30 Day in Arcevia – 13 ottobre 2017 organizzato da CLAR

 

Erasmus Plus per migranti e rifugiati: risposte concrete all’emergenza

venerdì 13 ottobre 2017, ore 9:00 – Centro Culturale S. Francesco

corso Giuseppe Mazzini, 64 – 60011 Arcevia (AN)

Questo incontro internazionale fornisce informazioni di dettaglio su attività, delle quali il CLAR è partner italiano, che offrono possibilità di formazione a migranti e rifugiati, oltre che a tutti i cittadini europei.

VIVET è un progetto Erasmus Plus che crea una piattaforma educativa aperta, nella quale vengono offerti corsi di formazione professionale gratuiti, specificamente concepiti per rifugiati e migranti ospiti di Paesi europei: attualmente sono operativi corsi su agricoltura biologica, assistenza degli anziani, sostenibilità dei processi produttivi, sicurezza informatica.

SUSKINDER è un progetto Erasmus Plus che propone invece un percorso formativo per gli operatori degli asili, in tema di alimentazione sostenibile dei bambini; all’interno del corso si dedica un specifica attenzione al cibo come occasione di integrazione e socializzazione per I figli di migranti e rifugiati, e le relative famiglie.

Prendono parte all’evento anche rappresentanti dei partner europei dei progetti citati, provenienti da Germania, Spagna, Bulgaria, Repubblica Ceca, Slovenia, Austria.

Nell’incontro vengono coinvolti anche esponenti delle organizzazioni che si occupano di accoglienza e inserimento degli stranieri migranti e rifugiati a livello locale. In modo particolare sarà coinvolto il Centro di Accoglienza per Rifugiati di Arcevia (AN).

L’evento ha quindi un carattere seminariale, per cui è aperto alla partecipazione attiva del pubblico (cittadini, scuole, pubblici amministratori), e servirà a presentare gli strumenti che si stanno costruendo, come possono essere utilizzati dagli operatori dei centri di accoglienza, dai migranti e rifugiati, dai cittadini tutti.

Il nostro incontro è inserito fra gli eventi che celebrano i 30 anni del programma europeo Erasmus ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione fornita dal Comune di Arcevia.

Scaricate in .pdf il programma-invito all’evento di Arcevia. Potete condividere questa notizia con altre persone interessate, l’invito è aperto a tutti.